Pubblicità
Testata


Bing

Giovedì 13 luglio 2017

Mondiali di parapendio, giornata pro Germania






Anche il ministro dello Sport, Luca Lotti a Pedavena per salutare i Mondiali e congratularsi con gli organizzatori (nella foto mentre firma il pannello dei Mondiali).

Ancora una gara stoppata per un rovescio oggi, giovedì 13 luglio, ai Mondiali di parapendio "MonteAvena2017", ma per fortuna dei piloti i chilometri percorsi saranno conteggiati come validi per le classifiche. A portare a casa i risultati migliori è stata la Germania che ha dominato la manche conquistando primo, secondo e terzo posto con Torsten Siegel, Andreas Malecki e Marc Wensauer. Per le donne i migliori risultati di giornata sono della francese Laurie Genovese, della svizzera Emanuelle Zufferey e della tedesca Yvonne Dathe.
I piloti sono partiti alle 13 tagliando la linea di start sopra Croce d’Aune e si sono da subito divisi in due gruppi: il primo ha puntato all’aggiramento della prima boa da nord, scegliendo di costeggiare la montagna. Strategia che nei giorni scorsi si era rivelata vincente, ma non in questa occasione. Le condizioni meteo hanno infatti favorito il gruppo che ha puntato alla prima boa scegliendo la via più a sud, sopra la piana di Feltre. Sulla via della seconda boa, da aggirare sopra il Monte Avena, i piloti in testa hanno trovato uno stallo nel passaggio sopra il Telva e hanno perso buona parte del loro vantaggio. Il passaggio della seconda boa è avvenuto in modo sostanzialmente compatto. Dopo aver aggirato la boa sopra Stabie, quando le vele erano già rivolte in direzione Rasai, mentre i piloti erano sopra il Telva è arrivato il rovescio e con esso il segnale di stop.
Lo spettacolo è stato seguito in parte anche dal ministro dello Sport, Luca Lotti, che nell’odierna trasferta bellunese ha fatto tappa anche al quartiere operativo dei Mondiali di parapendio a Pedavena. Il Ministro ha consegnato agli organizzatori un attestato di riconoscimento per l’importante lavoro svolto sia in termini sportivi, sia per l’ottima promozione della disciplina, sia per le eccellenti interconnessioni create tra sport, territorio e offerta turistica.
Queste le classifiche generali provvisorie.
Assoluta: 1° Jurij Vidic (Slo), 2° Dusan Oroz (Slo), 3° Pierre Remy (Fra).
Donne: 1° Seiko Fukuoka Neville (Fra), 2° Kari Ellis (Aus), 3° Silvia Buzzi Ferraris (Ita).
Squadre: 1°Francia, 2° Slovenia, 3° Svizzera.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253