Pubblicità
Testata

Bing
Venerdì 14 luglio 2017

Parapendio, solo in 20 al traguardo ai Mondiali






Molti dei favoriti degli ultimi giorni a terra lungo il percorso. Quarto posto di giornata (decima e penultima) per l’italiano Biagio Alberto Vitale (nella foto lo statunitensa Josh Cohn – a sinistra - con il vincitore, l’argentino Hernand Pitocco).

Iscriviti alla Newsletter

Mondiali di parapendio "MonteAvena2017", decima e penultima giornata: una gara disputata in gruppo compatto per lunga parte. Dopo gli aggiramenti sopra Crosara e Possagno sono ancora 120 (su 150) i piloti che si dirigono verso Vidor per aggirare la terza boa. Ma tra Asolo e Pederobba circa 80 piloti non riescono a mantenere quota e sono costretti ad atterrare. Per chi riesce a rimanere in aria inizia un lavoro fatto di nervi saldi, pazienza ed esperienza. Così circa in 20 riescono poco alla volta a ritornare in quota e ad effettuare l’aggiramento sopra Vidor e poi ad arrivare all’altezza di Soligo. A questo punto sono pronti a riprendere la corsa in direzione Revine per tagliare la linea del traguardo.


Nel gruppo di 20 piloti che hanno chiuso la prova di oggi i campioni del mondo in carica Honorin Hamard e Seiko Fukuoka Naville, ma anche moltissimi atleti che non avevano finora dominato nessuna manche. Tra questi l’argentino Hernand Pitocco, il vincitore di giornata. Ottimo risultato anche per l’italiano Biagio Alberto Vitale che chiude in quarta posizione.
Classifiche generali provvisorie.
Assoluta: 1° Honorin Hamard (Fra), 2° Jurij Vidic (Slo), 3° Dusan Oroz (Slo).
Donne: 1° Seiko Fukuoka Neville (Fra), 2° Kari Ellis (Aus), 3° Emanuelle Zufferey (Sui).
Squadre: 1° Francia, 2° Slovenia, 3° Svizzera.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253