Pubblicità
Testata


Bing

Lunedì 17 luglio 2017

Costalta, bi-personale di pittura






Inaugurata l’esposizione che vede protagonisti gli artisti Giustina Casanova e Giusto De Bettin.

Sabato 15 luglio è stata inaugurata, presso lo spazio espositivo adiacente al Museo etnografico Casa Angiul Sai di Costalta, la bi-personale di pittura degli artisti Giustina Casanova e Giusto De Bettin, mostra che si presenta come un itinerario esperienziale e sperimentale che ha come obiettivo l’indagine figurativa del paesaggio e della tradizione locale in tutte le sue molteplici sfumature.


Casanova sviluppa un linguaggio che dalla tradizione volge verso connotati tipicamente appartenenti ad uno stile più contemporaneo, mentre De Bettin si presenta con una serie di opere dove emerge un sentimento nostalgico e autoctono in cui viene evidenziato il ruolo della donna nella comunità cadorina e l’artigianato.
L’evento è stato curato e illustrato durante l’inaugurazione dall’artista e critico d’arte Mattia De Luca alla presenza di numerosi visitatori.





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253