Pubblicità
Testata

Sabato 5 agosto 2017

In vetta alla Grande delle Tre Cime, ma non può più camminare






La donna si è infortunata a un ginocchio ed è stata recuperata dall’elicottero del Suem.

Iscriviti alla Newsletter

Alle 12.20 di oggi, sabato 5 agosto, il 118 ha ricevuto la chiamata per una escursionista infortunatasi a un ginocchio sulla vetta della Grande delle Tre Cime di Lavaredo. La donna, M.G., 49 anni, di Verona, che era salita dalla normale con un gruppo di persone, non era più in grado di camminare.


L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore ha fatto base al Rifugio Lavaredo a causa della presenza di nuvole in quota per poi alzarsi in volo non appena si è aperto un varco. Recuperata con un verricello di 10 metri, l’infortunata è stata trasportata all’ospedale di Cortina.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253