Pubblicità
Testata

Martedì 8 agosto 2017

Da Cortina a Pieve di Cadore soccorsi escursionisti in difficoltà






Mezzi del Soccorso alpino in azione.

Iscriviti alla Newsletter


Alle 17.30 di ieri il Soccorso alpino di Cortina è stato allertato dal 118 per una coppia di escursionisti in difficoltà in discesa dalla Tofana di Dentro, all’altezza di Ra Valles. Una squadra si è avvicinata in fuoristrada per poi proseguire a piedi lungo la pista di Forcella Rossa. Raggiunti, i due sono stati riaccompagnati a valle e la donna, C. C. ,32 anni, di Roma è stata trasportata al pronto soccorso di Cortina per un possibile trauma alla caviglia. Ieri mattina, invece, verso le 11.30 il Soccorso alpino di Pieve di Cadore è intervenuto sul sentiero che da Pozzale porta in località San Giovanni a Calalzo di Cadore, dove una donna residente in Belgio, S. D. C. ,45 anni, si era procurata un probabile trauma alla caviglia. Una volta raggiunta dai soccorritori, la donna è stata caricata in barella e portata fino alla strada, per essere affidata all’ambulanza diretta al pronto soccorso di Pieve di Cadore. Seconda allerta per la Stazione poco prima delle 16, quando due amiche, M. Z. , e L. R. , entrambe di Ferrara ed entrambe di 78 anni, hanno chiesto aiuto al 118 poiché avevano smarrito il sentiero. Partite per una passeggiata da Col Vaccher sul Monte Zucco, a Valle di Cadore, le due donne avevano seguito una traccia perdendo l’orientamento. Dopo aver giorovagato cercando di rientrare, affaticate, avevano chiamato. Grazie all’applicazione di geolocalizzazione del Soccorso alpino, si è potuti rapidamente risalire alle coordinate Gps del punto in cui si trovavano e una squadra ha così individuato le due amiche ai margini del bosco. Accompagnate a piedi per 150 metri fino alla jeep, sono infine state trasportate alla loro macchina.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253