Pubblicità
Testata

Sabato 12 agosto 2017

Valorizzazione della piazza di Mel






L’Amministrazione comunale ha deciso di ridurre i parcheggi e modificare la viabilità per riservare circa metà spazio ai pedoni.

Iscriviti alla Newsletter

Il sindaco di Mel, Stefano Cesa, ha firmato l’ordinanza avente ad oggetto "Regolamentazione traffico veicolare nel centro storico di Mel". Queste le novità previste: 1) la modifica della circolazione stradale in Piazza Papa Luciani, mediante spostamento della viabilità veicolare sul lato Ovest della piazza stessa, con l’istituzione del doppio senso di marcia; 2) la regolamentazione della sosta a disco orario su tutta Piazza Papa Luciani nei giorni feriali dalle ore 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19, per un periodo di 2 ore; 3) la regolamentazione della sosta a disco orario in Via A. Fratti, esclusivamente nell’area retro Municipio, nei giorni feriali dalle ore 8.30 alle 12.30, per un periodo di 2 ore; 4) l’estensione su tutta Via Corso XXXI Ottobre del senso unico, con direzione di marcia Via Tempietto - Corso XXXI Ottobre Largo Diaz - Piazza Papa Luciani, a partire dall’incrocio tra Via Borgo Garibaldi e Via Q.re Salvo d’Acquisto.


Con il completamento dei lavori di riqualificazione del Borgo Storico di Mel, in particolare di via XXXI Ottobre, l’Amministrazione comunale ha ritenuto necessario ridisegnare le aree della piazza, contenendo la zona parcheggio, limitando l’area di transito e riservando circa metà della piazza alla pedonalizzazione. Questo al fine di riqualificare e aumentare la fruibilità dello spazio pubblico della piazza e dei prestigiosi dei palazzi in essa contenuti oltre a riservare uno spazio specifico per le manifestazioni promosse dall’Amministrazione o dalle Associazioni o dai commercianti al fine di vitalizzare il Borgo Storico di Mel. Inoltre, grazie alle economie derivanti dalla riqualificazione di via XXXI Ottobre, prossimamente saranno collocate anche degli elementi di arredo.

La piazza di Mel era da troppo tempo destinata ad esclusivo piazzale parcheggio. Ora è giunto il momento - sottolinea l’Amministrazione - di valorizzane i valori dello spazio pubblico. Riservando a disco orario anche i posteggi dietro il municipio, il numero totale dei posteggi per coloro che arrivano in piazza per le attività commerciali o per accedere ai servizi (Comune, Ulss, Poste ecc.) o per andare in chiesa, complessivamente diminuisce di soli 4 stalli. Tutto questo però portando grande beneficio alla piazza spogliata in parte dell’immagine pesante di "piazzale parcheggio".


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253