Pubblicità
Testata

Bing

Sabato 11 novembre 2017

Cortina, investimenti per la sicurezza del torrente Bigontina






Sono stati illustrati dall’assessore veneto alla Difesa del suolo e Protezione civile, Gianpaolo Bottacin (nella foto).

Iscriviti alla Newsletter

Si è svolta ieri, venerdì 10 novembre, nella sede del Genio Civile di Belluno una riunione promossa dall’assessore veneto alla Difesa del suolo e Protezione civile, Gianpaolo Bottacin, a cui hanno preso parte i tecnici degli uffici regionali del Genio e dei Servizi Forestali oltreché il vicesindaco con delega alla Protezione civile Luigi Alverà per il comune di Cortina d’Ampezzo.

"Dopo gli eventi alluvionali di inizio agosto – ha spiegato Bottacin - come Regione del Veneto, oltre ai primi interventi di somma urgenza, abbiamo avviato anche una serie di altre attività. Dopo i 210.000 euro immediatamente investiti, ora stiamo predisponendo un progetto più dettagliato per altre opere idrauliche provvisionali che contiamo di appaltare entro metà dicembre per un valore di quasi 300.000 euro. Anche per interventi di natura forestale stiamo procedendo con ulteriori investimenti quantificabili in 270.000 euro aggiuntivi da qui a fine anno. La situazione è complessa e per questo abbiamo aperto dei ragionamenti anche con Cnr e Università di Padova, Dipartimenti Tesaf e Icea, per una loro fattiva collaborazione".

Nel frattempo è stato predisposto anche un rilievo con tecnica LiDAR, che ha permesso di caratterizzare nel dettaglio la morfologia dell’intero bacino del torrente Bigontina, aggiornando la base topografica su cui saranno improntate le modellazioni idrauliche.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253