Pubblicità
Testata

Bing

Martedì 14 novembre 2017

Domenica 26 novembre ad Alleghe la commemorazione di Floriano Pra






Floriano Pra (1934–2017).

Iscriviti alla Newsletter

La scomparsa di Floriano Pra, avvenuta lo scorso 14 gennaio 2017, ha lasciato un grande vuoto ad Alleghe e in tutto il Veneto. La montagna bellunese deve molto al suo intuito politico e alle sue capacità di imprenditore e amministratore pubblico. È così che verrà ricordato Floriano Pra nella cerimonia di commemorazione in programma domenica 26 novembre alle 11:30 nel centro congressi «Franceschini» dello stadio del ghiaccio di Alleghe. Un momento di raccoglimento fortemente voluto e promosso dalla società impianti Alleghe Funivie che, in tale occasione, svelerà anche il busto di bronzo realizzato in onore dell’ex assessore regionale nonché uno dei principali ideatori della ski area Civetta: Floriano Pra, infatti, ha sempre sostenuto che il collegamento fra diverse valli fosse di importanza strategica per rafforzare l’offerta sciistica del territorio, promuovendo così anche l’annessione del Civetta al progetto Dolomiti Superski. Nato a Belluno nel 1934, portò avanti con successo la gestione dell’Hotel Posta di Caprile, un’attività di famiglia fondata dai suoi genitori che ha recentemente raggiunto il traguardo dei 150 anni. La sua lunga carriera politica iniziò negli anni Sessanta diventando vice–sindaco di Alleghe dal 1964 al 1970 e sindaco dal 1970 al 1990, anno in cui fu eletto consigliere regionale. Ricoprì la carica di vice–presidente vicario del Consiglio Regionale Veneto fino al 1992, quando venne nominato assessore al Turismo e alla Cultura della Giunta regionale del Veneto. Nel 1993 diventò assessore all’Economia ricoprendo anche la carica di vicepresidente della Giunta regionale. Alle amministrative del 1995 venne rieletto consigliere regionale ed entrò a far parte della Giunta come assessore alle Politiche di Sviluppo dell’Economia. Infine, dal 2000 al 2005 fu riconfermato consigliere e assessore regionale con deleghe a Turismo, montagna e Programmi comunitari. Per promuovere al meglio lo sviluppo turistico del territorio bellunese, Floriano Pra è stato, inoltre, assessore al turismo e allo sport della Comunità montana agordina dal 1970 al 1975 e presidente della stessa dal 1980 al 1990 nonché, nello stesso periodo, presidente dell’allora Ulss n.2 Agordina. Importanti anche i suoi ruoli esterni alla politica, come quello di presidente dell’Azienda di promozione turistica di Alleghe, consigliere d’Amministrazione della società di gestione dell’aeroporto di Treviso, della società Alleghe funivie e tra il 2006 e il 2016 come presidente di Dolomiticert e Certottica.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook
Le foto dell’Amico su Flickr
L’Amico su YouTube
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy



Copyright © 2000-2017 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253