Pubblicità
Testata

Lunedì 8 gennaio 2018

Stato di attenzione per la frana di Perarolo






Fino a domani anche Stato di attenzione per vento forte su tutto il territorio regionale.

Iscriviti alla Newsletter

Una nuova ondata di maltempo è giunta sul Veneto e il Centro funzionale decentrato della Protezione civile della Regione ha emesso una serie di avvisi contenenti lo Stato di preallarme e lo Stato di attenzione per criticità geologica e idrogeologica e per vento forte su alcuni bacini idrografici del territorio.

Lo Stato di attenzione per criticità geologica è dichiarato da questa mattina e fino alle ore 18 di domani, martedì 9 gennaio, per l’area della frana di Perarolo di Cadore.

Nello stesso lasso di tempo, lo Stato di preallarme per criticità idrogeologica è dichiarato sul Bacino Piave-Pedemontano (Belluno-Treviso); mentre lo Stato di attenzione per criticità idrogeologica è dichiarato sul Bacino Alto Brenta Bacchiglione Alpone.

Lo Stato di attenzione per criticità idraulica è stato dichiarato anche sui Bacini Basso Brenta Bacchiglione; Basso Piave Sile Bacino Scolante in Laguna; Livenza Lemene Tagliamento.

Infine, è stato dichiarato lo Stato di attenzione per vento forte su tutto il territorio regionale dalle ore 15 di oggi alle ore 8 di domani, martedì 9 gennaio.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253