Pubblicità
Testata

Lunedì 8 gennaio 2018

Sospirolo, denunciato per il reato di uccellagione






Si tratta di un 60enne che aveva installato 4 reti di 10 metri di altezza e 2 di larghezza per catturare uccelli cospargendo il terreno di mangime.

Iscriviti alla Newsletter

I carabinieri forestali della stazione di Belluno hanno denunciato in stato di libertà un 60enne per il reato di uccellagione. L’uomo aveva installato in un frutteto e in un campo di mais di sua proprietà, in comune di Sospirolo, 4 reti di 10 metri di altezza e 2 di larghezza per catturare uccelli cospargendo il terreno di mangime.

Al momento del controllo non erano stati catturati volatili. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire e porre sotto sequestro 31 reti, come quelle già installate, 3 gabbie trappola è un archetto metallico.

Alle attività di indagine hanno collaborato anche i carabinieri forestali del Parco di Sospirolo.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253