Pubblicità
Testata

Giovedì 11 gennaio 2018

Alpago, il premio non c’è, tentata truffa a una donna






I Carabinieri hanno individuato e denunciato un uomo di Fermo.

Iscriviti alla Newsletter

Tentata truffa in Alpago ai danni di una donna di 70 anni.
Ieri, mercoledì 10 gennaio, i Carabinieri della stazione dell’Alpago hanno identificato e denunciato in stato di libertà per tentata truffa un 49enne residente in provincia di Fermo. L’uomo, agente promotore di un’azienda editoriale di Milano, due mesi fa si è presentato a casa della donna sostenendo di doverle consegnare un "premio fedeltà" quale ex cliente dell’azienda.

Bisogna stare sempre attenti quando ci chiedono di firmare qualcosa: il promotore ha domandato alla signora di sottoscrivere una specie di ricevuta del premio; poi, ottenuta la firma, ha chiesto 196 euro per la copertura delle spese di spedizione del premio. A questo punto la donna si è rifiutata di pagare e ha invitato l’uomo ad andarsene. Però poi, leggendo la copia della "ricevuta" che l’uomo le aveva lasciato, si è accorta di aver sottoscritto un abbonamento annuale on line con la ditta editoriale per un valore di 3.204 euro.

I Carabinieri sono risaliti all’identità del promotore perché nella copia della ricevuta c’erano i dati della società, che ha reso possibile l’identificazione. Quanto all’oneroso abbonamento online, pare che i termini per chiedere il recesso siano scaduti ma si ritiene improbabile che la società editrice voglia dare corso al contratto, vista la denuncia a carico del dipendente.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253