Pubblicità
Testata

Venerdì 13 aprile 2018

"I Cammini dello Spirito" a Pedavena






Il Cammino francese di Santiago de Compostela: dai Pirenei a Santiago fino a Finisterre. Esperienze raccontate con immagini da Marco Rech venerdì 13 aprile alle 20.30 in Sala Guarnieri.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Dopo il successo della prima serata – sul Cammino di San Francesco, esposto dettagliatamente da Oriano Rinaldo – la rassegna "I Cammini dello Spirito: sulle tracce degli antichi pellegrini" prosegue venerdì 13 aprile alle ore 20.30 alla Sala Guarnieri di Pedavena, con l’intervento di Marco Rech., che racconterà attraverso un’ampia selezione di immagini la sua recente esperienza (agosto-settembre 2017) lungo il millenario "Camino de Santiago de Compostela", percorso per intero dai Pirenei a Santiago fino a Finisterre sull’Atlantico. In tutto 900 km condotti in un mese e mezzo.

Partito da solo, Marco Rech non si è mai sentito tale, sostenuto da coloro che camminavano con lui, perfetti sconosciuti, ma subito amici, e dagli hospitaleros che fanno di tutto a mettere a proprio agio coloro che percorrono le polverose strade della Navarra, della Castiglia, del Leonense, del Bierzo e della Galizia con meta Santiago. "Lungo il percorso gli incontri sono innumerevoli: colleghi di fatiche, venditori di acqua, limonata e banane, persone religiose che pregano tutto il giorno; patiti delle bellezze naturali; chi ama il buon mangiare e il buon bere. Ci sono anche quelli che si divertono, fanno i turisti e prendono il bus quando capita".

Numerose le attrattive lungo il viaggio, dalle grandi cattedrali gotiche di Burgos e Leon, alle chiesette romaniche, ad affreschi di grande suggestione, con particolari richiami all’arte e alla cultura araba. Tanti anche i riti che si possono compiere come quello, alla fine, di bruciare di fronte all’immensità del oceano i capi di vestiario usati nel Camino, guardando il sole morente. Gli antichi pellegrini vegliavano l’intera notte e all’alba si rivestivano degli abiti nuovi, simbolizzando la resurrezione a uomini nuovi. Il Camino infatti è una grande metafora della vita: c’è un oriente ed un occidente; si va dal sorgere del sole al suo tramonto; dalla nascita, alla morte, alla rinascita.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253