Pubblicità
Testata

Domenica 15 aprile 2018

Acconciatori, giovani talenti bellunesi sulla scena nazionale






Margherita Cason di Santa Giustina. Accanto a lei Elenia Dal Castel di Feltre per la realizzazione del trucco accoppiato all’acconciatura (di Feltre anche la modella Michela Busato).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Giovani talenti bellunesi sulla scena nazionale. Questa volta è toccato a tre ragazze mostrare le proprie capacità creative. L’occasione è stata la performance "Hair ring", dedicata ai giovani acconciatori emergenti di tutt’Italia, organizzata nell’ambito di Cosmoprof, la fiera dell’acconciatura ed estetica. Non si è trattato di un concorso con vincitori, ma di una passerella di nuove proposte presentate a un pubblico di esperti. I partecipanti, infatti, dovevano cimentarsi nella realizzazione di un’acconciatura a tema. Quest’anno: "Il vintage del futuro nell’acconciatura".

Margherita Cason di Santa Giustina, che frequenta l’ultimo anno del corso per acconciatori all’Enaip di Feltre, si è messa alla prova per il secondo anno consecutivo e ha presentato un’acconciatura anni Sessanta (quale riferimento al vintage) che prolungandosi verso l’alto si chiudeva in un disco volante (simbolo di futuro). Il lavoro è stato molto apprezzato dai tecnici presenti per la rispondenza al tema assegnato e in particolare per la sintesi proposta tra passato e futuro. "Sono felice di avere avuto l’occasione - afferma la giovane acconciatrice - di tornare anche quest’anno a Hair ring e ringrazio chi mi ha sostenuto e aiutato a partecipare".

A fianco a lei ha lavorato Elenia Dal Castel, attualmente in percorso di formazione di estetica, per la realizzazione del trucco accoppiato all’acconciatura che ha contribuito al risultato finale. Di Feltre anche la modella Michela Busato.

La partecipazione è stata ideata e messa a punto all’interno del periodo di stage che Margherita Cason ha seguito presso il salone Look & life - I parrucchieri di Santa Giustina Bellunese, sotto la supervisione del tutor Danilo Zanin, che ha definito l’esperienza "significativa perché permette ai giovani di mettersi in gioco e di ottenere risultati quando si è disposti all’impegno, alla costanza e alla professionalità. Ma il risultato è anche il frutto di un lavoro di squadra tra acconciatura ed estetica".


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253