Pubblicità
Testata

Sabato 9 giugno 2018

Calcio a 5, per il Sedico sfuma all’ultimo la promozione in Serie B






Nella partita decisiva, in casa, la squadra bellunese non riesce a battere l’Ascoli e rimane in C1.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Niente Serie B per il Kanguro Sedico il prossimo anno, niente derby con la Cannottieri Belluno che milita proprio in quel campionato di livello nazionale. La formazione sedicense, allenata da Gabriele De Francesch, non è riuscita nel pomeriggio di oggi, sabato 9 giugno, a battere nella finale di ritorno, giocata in casa, la Futsal Askl di Ascoli che una settimana fa, in casa sua, si era imposta per 3-2.

Per "lasciare" il campionato regionale di C1 e ottenere la promozione in Serie B il Kanguro Sedico avrebbe dovuto vincere quest’ultima partita con due gol di scarto (o almeno con 1 gol di scarto e poi imporsi ai calci di rigore), mentre invece la partita è terminata sul punteggio di 1-1.

In un Palaricolt affollato di quasi cinquecento tifosi i giocatori sedicensi erano riusciti a chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio, ma all’inizio della ripresa gli ospiti sono riusciti a pareggiare e poi i giocatori di De Francesch non sono più riusciti a violare la porta avversaria concludendo l’incontro in parità (risultato che sostanzialmente rispecchia il gioco espresso dalle due squadre in campo).


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253