Pubblicità
Testata

Martedì 12 giugno 2018

Legno, dalla tradizione al lavoro di domani






Giovedì 14 giugno a Certottica chiusura del corso «Il Maestro della lavorazione del legno nell’era digitale».

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

L’assessore Elena Donazzan sarà ospite d’onore dell’evento che concluderà il percorso «Il Maestro della lavorazione del legno nell’era digitale – tradizione e innovazione sulla via dalle Dolomiti a Venezia nel settore delle lavorazioni artistiche e artigianali del legno». Il 14 giugno alle 15.30 nella sede di Certottica verrà raccontato dai protagonisti questo progetto «pilota», nato dalla collaborazione con l’artista Mauro «Lampo» Olivotto, sullo spunto del bando regionale dedicato alla valorizzazione degli antichi mestieri e il recupero delle lavorazioni artistiche di nicchia tipiche di un territorio. Nel progetto in questione, il territorio sono le Dolomiti e la tradizione è quella della lavorazione artistica del legno, dove spicca il concetto di «bottega artigiana»: per tale ragione sono stati selezionati solo due partecipanti, Erika Paolin e Paolo Del Favero, che hanno giovato di un percorso personalizzato con i maestri del legno. Dopo la formazione in aula con esercitazioni pratiche, nella bottega di Lampo a Castellavazzo si è svolta la parte di lavoro creativo, sfociata in un’opportunità impareggiabile: gli allievi hanno affiancato il maestro nelle fasi di preparazione e allestimento dell’evento «Pinocchio all’Opera» a Collodi che, ricordiamo, è il paese natale del celebre burattino, tanto amato e riprodotto da Lampo, simbolo per eccellenza dell’italianità nel mondo. C’è da sottolineare che, seguendo i principi del bando, Erika e Paolo hanno approfondito anche tematiche come l’attività di accompagnamento all’avvio di impresa, la promozione dell’attività artigianale con strumenti social e web, e hanno partecipato a un confronto attivo con le realtà che valorizzano le imprese artigiane del legno tra cui Confartigianato Imprese e Servizi Belluno, partner del progetto. «Nel corso dell’evento – spiegano dall’Area Formazione – video e immagini racconteranno tutte queste esperienze e sarà possibile toccare con mano alcuni dei manufatti realizzati durante il corso che, con Mauro Lampo alla guida, ha permesso ai partecipanti di raggiungere in poco tempo incredibili livelli di manualità». «Un ringraziamento va all’assessore Donazzan che ha creduto nei progetti per la riqualificazione degli antichi mestieri, e nell’artigianalità che caratterizza il Veneto: basti pensare, oltre al legno, al vetro, ai merletti o alla ceramica.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253