Pubblicità
Testata

Mercoledì 13 giugno 2018

Maltempo, in azione 39 unità dei Vigili del fuoco






Tanti disagi dopo la tempesta di martedì, molte le richieste di intervento dei Vigili del fuoco.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Sono stati molti gli interventi del Comando provinciale Vigili del fuoco nella giornata di martedì 12 giugno in seguito ad una bomba d’acqua che ha colpito il territorio bellunese. Tanti i danni tra tetti danneggiati, tombini allagati, campi distrutti e locali inondati, con anche il rischio frane per la Valle del Boite.

Dal Comando dei vigili del fuoco sono intervenute 39 unità totali con 15 mezzi utilizzati, di cui 16 sono intervenute dalla sede centrale (6 di queste erano volontari) con l’aiuto di due autopompe, un’autogrù, un furgoncino Combi, due campagnole con rimorchio ed una motopompa.

Dal distaccamento di Feltre hanno dato apporto 8 unità, di cui 3 composte da volontari, che si sono avvalse di un’autopompa e due campagnole con rimorchio per motopompa mentre per il distaccamento di Santo Stefano di Cadore le unità sono state 7 con un’autopompa ed una campagnola attrezzata.

A Padola la situazione è stata gestita da 3 unità di volontari, dotati anch’essi di una campagnola, e dal distaccamento del Basso Feltrino sono intervenute 5 unità al servizio con autopompa e motopompa.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253