Pubblicità
Testata

Lunedì 6 agosto 2018

Feltre, al vaglio dei Vigili gli atti vandalici in via delle Tezze






L’Amministrazione comunale: «Pronti ad agire penalmente, se i responsabili non si faranno avanti» (foto Google Maps).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Condanna senza appello per il gesto compiuto a Feltre nella notte tra sabato e domenica scorsi, in corrispondenza del ponte delle Tezze, dove sono state divelte alcune fioriere in plastica, poste sul parapetto, che sono state poi gettate sul greto sottostante. I vandali se la sono presa anche con un portafiori in pietra cercando di sradicarlo e danneggiandone il contenuto.

«Non possiamo tollerare comportamenti di questo tipo, che vanno a creare, oltre a un danno economico, un grave pregiudizio per il decoro e l’immagine della città, in pieno centro, proprio nel giorno in cui è piena di ospiti e visitatori per la sua manifestazione più conosciuta, ovvero il Palio». Così il sindaco di Feltre, Paolo Perenzin, che auspica un tempestivo ravvedimento da parte dei responsabili del gesto: «Il clima di festa o l’abuso di alcol non costituiscono certo una giustificazione per gesti di questo genere. Mi auguro che, consci del danno arrecato, i responsabili si facciano avanti per ammettere le proprie responsabilità e risarcire i danni causati. In caso contrario siamo pronti ad agire penalmente con la denuncia all’autorità giudiziaria».

La Polizia Locale sta nel frattempo raccogliendo elementi utili a cercare di ricostruire quanto accaduto, comprese eventuali testimonianze. Chi avesse informazioni al riguardo può rivolgersi al comando della stessa Polizia Locale. È intanto in corso anche la verifica delle immagini registrate dagli impianti di videosorveglianza presenti nella zona.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253