Pubblicità
Testata

Martedì 7 agosto 2018

In oltre 100 «sui passi di San Giacomo»






Cammino di solidarietà tra le frazioni dell’Oltrerai, in Comune di Ponte nelle Alpi.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Oltre 100 "pellegrini", provenienti da tutta la provincia e oltre, hanno partecipato, domenica 29 luglio, alla 14.ma edizione al cammino della solidarietà «sui passi di S. Giacomo» tra le frazioni dell’Oltrerai, in Comune di Ponte nelle Alpi. Un "pellegrinaggio" che ha dato l’occasione di passare un pomeriggio per stare assieme, per conoscersi e per apprezzare le bellezze storiche, artistiche e sacre che il territorio pontalpino offre.

La restaurata canonica di Cadola è stata il punto di partenza, la villa Mazzeri-Orzes, l’antica strada "romana", l’insediamento longobardo, le chiese frazionali di Reveane, di Arsiè, di Casan e di Soccher e i resti del castello di san Giorgio hanno fornito gli spunti per delle soste di recupero fisico e di approfondimento culturale.

I gruppi frazionali hanno accolto i camminatori con apprezzati generi di conforto. Il bordone (bastone), la concha (conchiglia), il passaporto consegnati ai pellegrini sono stati dei segni che hanno aiutato le persone a vivere più intensamente lo spirito dell’originale Camino de Santiago.

Il menu del pellegrino offerto al termine del percorso è stata la degna conclusione di un pomeriggio molto apprezzato. Da tutti un sentito grazie all’Ecomuseo Dolomiti-Piave e all’associazione «Accanto all’Anziano e» per l’ottima organizzazione.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253