Pubblicità
Testata

Giovedì 9 agosto 2018

Enel: decalogo per irrigare in sicurezza in provincia di Belluno






Un promemoria per gli operatori del settore agricolo qualora si trovino ad operare nei pressi delle linee elettriche.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Anche per la stagione estiva 2018, E-Distribuzione, società del Gruppo Enel per la gestione della rete elettrica a media e bassa tensione, ricorda 5 ’regole d’oro’ a tutti coloro che svolgono attività di irrigazione in prossimità di linee elettriche. Un breve decalogo che consente di evitare disservizi nelle forniture e soprattutto di prevenire infortuni anche di grave entità.

Queste le 5 ’regole d’oro’:
1) Verificare la presenza di impianti elettrici nella zona delle irrigazioni.
2) Ricordare che tutte le linee elettriche devono essere sempre considerate in tensione.
3) Tenere le macchine operatrici e ogni altra attrezzatura ad adeguata distanza di sicurezza.
4) Mantenere il getto di irrigazione a distanza sempre maggiore di 1 metro dai conduttori.
5) In caso di dubbio, prima di intervenire chiedere informazioni al Centro operativo E-Distribuzione al n. 803500.

In passato, anche nel territorio bellunese si sono riscontrati casi di danneggiamento agli impianti di E-Distribuzione con ricadute negative per tutte quelle attività, domestiche ed industriali, che necessitano di una fornitura regolare. La società del Gruppo Enel ricorda infatti che i getti d’acqua sono tra le principali cause all’origine dei cosiddetti "buchi di tensione" e di interruzioni di servizio anche prolungate.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253