Pubblicità
Testata

Lunedì 8 ottobre 2018 ‐ S. Pelagia

Belluno, 3 eventi in 3 giorni per celebrare gli «Erasmus days»






Un libro e una mostra, una "human library" e una conferenza per raccontare i passi fatti finora e spiegare le opportunità per il futuro.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Il 12 e 13 ottobre in tutta Europa si celebrano gli «Erasmus days», due giornate per raccontare ai giovani di oltre venti Paesi cos’è il programma Erasmus+, quali opportunità offre e come è cresciuto nel corso degli anni, anche qui in provincia. Grazie al lavoro dell’area Europa e del Centro documentazione del Csv, sono in programma tre iniziative per raccontare i passi fatti e anticipare quelli che saranno percorsi nei prossimi mesi.


Pubblicità

Prologo del fine settimana è la presentazione del libro «Storie di inclusione» che si svolgerà giovedì 11 ottobre alle 18.30 nello spazio Ex di via Tiziano Vecellio a Belluno. Frutto dello scambio Erasmus+ omonimo che si è svolto a Mezzano (Trento) a metà aprile, il testo contiene 30 poesie scritte dai partecipanti (italiani, slovacchi, bulgari, ungheresi e rumeni) nelle rispettive lingue, costruite partendo da acrostici nati dall’osservazione di opere d’arte e testi letterari. Alle liriche si abbinano i disegni realizzati dalla classe quarta F dell’istituto Catullo durante un percorso di alternanza scuola-lavoro che si è svolto nello stesso periodo. La presentazione sarà ospitata dalla Casa dei beni comuni; al termine, nell’adiacente area 7, sarà inaugurata la mostra di poesie e disegni con un piccolo rinfresco per tutti. L’esposizione sarà visitabile fino a giovedì 8 novembre ogni martedì e giovedì dalle 16 alle 19.30.

Venerdì 12 ottobre l’appuntamento è alle 15.30 a Casa Conz (via Marconi 58 a Sedico) per assistere alla "human library", un momento pensato per sfogliare libri "viventi". Ogni libro, ovvero ogni giovane ragazzo che ha esperienze legate al programma Erasmus plus, avrà una storia da raccontare sul programma di mobilità europea a chi vorrà leggerla, o meglio ascoltarla. Dopo una breve pausa, alle 17 ci sarà l’aperitivo lingustico per parlare ed esprimersi in diverse lingue (inglese, turco, albanese, russo, francese, spagnolo, portoghese e tedesco), oppure impararne di nuove assieme a espressioni idiomatiche in modo divertente e originale.

Sabato 13 ottobre alle 15.30 ci sarà infine la conferenza «Il programma Erasmus+: opportunità e prospettive future» al secondo piano della Casa del Volontariato di Belluno. Interverrà Guido Spaccaforno, trainer per volontari in Servizio Volontario Europeo. Per partecipare è necessario prenotarsi o chiamando allo 0437 950374 o mandando una mail a europa@csvbelluno.it. Il numero massimo è fissato a 40 posti.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253