Pubblicità
Testata

Lunedì 29 ottobre 2018 ‐ S. Ermelinda

Lotta contro il tempo, a Cortina tre ruspe scavano l’alveo del Bigontina






Vigili del Fuoco in azione nella frazione di Alverà. Le foto si riferiscono all’intenso lavoro in corso stamattina.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Nel villaggio di Alverà, Cortina, il torrente Bigontina fa paura e ieri, domenica 28 ottobre, ha anche trascinato lungo il suo letto una ruspa che stava cercando di alleggerire l’alveo dalle ghiaie e dai detriti che vengono continuamente portati giù con la brentana che scende dal versante del Passo Tre Croci. Si è salvato l’operatore che conduceva il mezzo.


Pubblicità

I Vigili del fuoco stamattina sono ancora sul posto, nelle foto il cielo comincia appena ad albeggiare: alla luce delle fotoelettriche tre ruspe sono in opera lungo le due strade che costeggiano il rio, continuano a calare il loro braccio nell’acqua del Bigontina per tirare fuori ghiaia e fango e rendere l’alveo più profondo, più capiente, per evitare che esondi e che i detriti invadano la frazione. Più in fretta che si può. Nella mente di tutti c’è ancora il ricordo della morte di Carla Catturani, travolta con la sua auto proprio lì, il 5 agosto dell’anno scorso.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253