Pubblicità
Testata

Sabato 3 novembre 2018 ‐ S. Martino de Porres

Resta lo stato di attenzione per frane e corsi d’acqua






Possibile l’innesco di fenomeni franosi visto che il terreno è impregnato d’acqua (nella foto la grande frana di Perarolo).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Domani, domenica 4 novembre, sul Veneto è previsto che le precipitazioni siano in prevalenza assenti e che, a fine giornata, ci sia una probabilità bassa di deboli precipitazioni sui settori centro-meridionali della pianura e sui settori prealpini e pedemontani occidentali.


Pubblicità

Pur in assenza di precipitazioni significative fino alle prime ore di lunedì, il Centro funzionale decentrato della Protezione civile del Veneto segnala comunque la possibilità d’innesco di fenomeni franosi superficiali sui versanti e possibili locali situazioni di criticità idraulica nei corsi d’acqua delle rete secondaria, nelle zone di allertamento (che comprendono anche tutta la provincia di Belluno), stante lo stato di saturazione dei suoli conseguente alle abbondanti precipitazioni verificatesi nei giorni scorsi.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253