Pubblicità
Testata

Mercoledì 21 novembre 2018 ‐ Pres. Vergine Maria, Madonna della Salute

Belluno, asta pubblica per piante schiantate






Possono presentare offerta le imprese forestali. La scadenza è il 7 dicembre.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

C’è tempo fino alle 12 del 7 dicembre per presentare la propria offerta e partecipare così all’asta pubblica per la vendita di piante schiantate e cimate da esboscare. Si tratta di alberi caduti a terra a seguito degli eccezionali eventi meteorologici, caratterizzati da abbondanti piogge e forti venti, che si sono verificati principalmente tra il 29 e il 30 ottobre 2018 e che hanno interessato anche il territorio del Comune di Belluno. Palazzo Rosso ha approvato l’alienazione delle piante schiantate e cimate, di abete rosso e larice certificato Pefc, nella località Val Bruna, particelle "Casera Begher" e "Case Caviola".


Pubblicità

Possono presentare offerta le imprese esercenti attività nel settore forestale, sia in forma individuale che associata, regolarmente iscritte al Registro delle imprese della Camera di commercio, in regola con le norme di sicurezza nei luoghi di lavoro e che non si trovino in condizioni tali da non permettere loro di contrarre con la pubblica amministrazione.

La vendita sarà effettuata attraverso asta pubblica a unico incanto, con il metodo delle offerte segrete a rialzo rispetto al prezzo posto a base d’asta.

La vendita si intende fatta per piante schiantate e cimate da esboscare, restando a carico dell’acquirente le spese di taglio, allestimento ed esbosco. Le modalità di vendita, nonché le specifiche condizioni di esbosco e prelievo, sono dettagliate nell’avviso, scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Belluno, all’indirizzo www.comune.belluno.it, sezione "Bandi e avvisi", disponibile anche allo Sportello dei Cittadini di piazza Duomo 2, oppure all’Ambito tecnico - Area patrimonio e demanio, con sede in via Mezzaterra.

Per informazioni ed eventuale sopralluogo è possibile contattare gli uffici ai seguenti recapiti: patrimonio@comune.belluno.it, 0437 913471 (Giuseppina Cannata), 0437 933443 e 348 5612070 (Domenico Crose).


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253