Pubblicità
Testata

Mercoledì 21 novembre 2018 ‐ Pres. Vergine Maria, Madonna della Salute

Liceo Lollino, l’astronomia tra classicità e scienza






Stefano De Vido, ingegnere di origini cadorine, affronterà il tema «Astronomia: la scienza, la poesia» nell’aula magna del liceo, a Belluno.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

L’associazione «Amici del liceo Lollino» invita a partecipare venerdì 23 alle 20.30 presso l’aula magna del liceo, in piazzetta Santa Maria dei battuti, alla serata, aperta a tutti, condotta da Stefano De Vido su «Astronomia. La scienza, la poesia».


Pubblicità

Un "ritorno a casa" per Stefano De Vido, originario di San Vito di Cadore e residente a Padova; nato nel 1972, ha conseguito la maturità classica a San Vito, per laurearsi poi in ingegneria. Da 20 anni lavora nei settori energetica, telecomunicazioni, elettronica, automazione, edilizia, ambiente, euro-progettazione, formazione, smart-cities and communities (cioè convergenza edilizia, trasporti/mobilità, energia, telecomunicazioni, industria 4.0, ambiente). De Vido è fondatore e presidente dell’associazione di promozione culturale e sociale Serendo, presente in primis in Padovano e Bellunese. De Vido presenta così il tema: «L’ astronomia è una delle non molte discipline che godono della fortuna di cogliere direttamente "legato con amore in un volume, ciò che per l’universo si squaderna", come cantato dal nostro sommo poeta» e rivela che il suo intervento spazierà dalle prime evoluzioni, cinesi, mesopotamiche ed egizie, dello studio dei cieli, fino ad Hawking, in un itinerario che avrà per tappe gli imprescindibili Copernico, Keplero e Galileo, ma senza dimenticare Saffo, Catullo, Leopardi e Pascoli. L’astronomia, infatti, ha sempre saputo coniugare la dimensione mitica e poetica, proprie del patrimonio classico, con l’acribia e il rigore della meccanica celeste e con le incursioni, scientifiche insieme e metafisiche, sull’origine e sul futuro dell’universo: uno specchio di quanto il nuovo indirizzo del liceo Lollino, integrato tra classico e scientifico, intende proporre ai suoi alunni e l’associazione «Amici del liceo Lollino» amplificare per la cittadinanza.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253