Pubblicità
Testata

Lunedì 26 novembre 2018 ‐ S. Corrado

"Codice rosso" per le donne maltrattate






DidascaliaIl deputato bellunese Dario Bond chiede sia data priorità all’esame delle denunce da parte delle vittime di violenza.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

«Priorità assoluta all’esame delle denunce delle donne minacciate e molestate». È l’augurio del deputato bellunese di Forza Italia Dario Bond, all’indomani della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.


Pubblicità

«In un mondo ideale, non dovrebbero nemmeno servire le sensibilizzazioni contro le violenze sulle donne» segnala Bond. «Purtroppo però si registrano ancora discriminazioni di genere, violenze verbali e fisiche. È per questo che sono d’accordo con quanto sostiene il ministro dell’interno Salvini, che ha dichiarato il proprio impegno ad avviare una sorta di "codice rosso" per dare priorità assoluta all’esame delle denunce delle donne maltrattate, minacciate e molestate. Altrimenti corriamo il rischio di derubricare certi tipi di violenze come di serie B. Quindi, codice rosso e pene durissime».



Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253