Pubblicità
Testata

Martedì 27 novembre 2018 ‐ S. Virgilio

Nuovi impegni di Poste Italiane con i piccoli Comuni






Ieri a Roma un incontro con i vertici del Governo e oltre tremila primi cittadini (nella foto l’amministratore delegato di Poste Italiane).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Ieri, lunedì 26 novembre, Poste Italiane ha riunito a Roma i sindaci dei piccoli Comuni per un confronto sulle esigenze del territorio e per attivare una serie di servizi dedicati alle realtà locali con meno di 5.000 abitanti. All’incontro, promosso in collaborazione con Anci e Uncem e svoltosi alla presenza del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dei ministri Matteo Salvini e Giulia Bongiorno e del vice ministro Laura Castelli, hanno partecipato oltre 3000 primi cittadini e più di 100 fra parlamentari e autorità.


Pubblicità

Nel corso dell’appuntamento l’amministratore delegato di Poste Italiane, Matteo Del Fante, ha presentato 10 impegni per i piccoli Comuni: un programma di servizi dedicati basato sull’importanza strategica di mantenere aperti tutti gli Uffici Postali situati nei Comuni con meno di 5.000 abitanti.

Tra gli impegni assunti da Poste Italiane: il servizio di Tesoreria, l’installazione di nuovi sportelli ATM, la fornitura di servizi presso la rete dei tabaccai e a domicilio tramite i portalettere nei 254 Comuni non serviti da un Ufficio Postale, nuovi investimenti per rafforzare la sicurezza dentro e fuori gli Uffici Postali, il servizio Poste WI-FI gratuito in tutti gli Uffici Postali dei piccoli Comuni, il potenziamento delle risorse degli Uffici Postali nei Comuni turistici, l’abbattimento delle barriere architettoniche negli Uffici Postali di oltre 1000 Comuni.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253