Pubblicità
Testata

Domenica 2 dicembre 2018 ‐ I di Avvento ‐ S. Bibiana

Alpago, cade in un dirupo e muore






L’uomo stava partecipando a una battuta di caccia sul monte Venal.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Cade in un dirupo e muore. È quanto è capitato oggi, domenica 2 dicembre, in Alpago, a un cacciatore, Remo Salatin, classe ’63, di Cordignano (Treviso), dove ricopriva anche la carica di assessore comunale. L’uomo - informano i Carabinieri - si trovava sul monte Venal, a quota 1.000 metri, quando ha perso l’equilibrio ed è caduto in un dirupo per una cinquantina di metri, decedendo per i gravi traumi riportati. Il fatto è successo verso le 11, mentre l’uomo era impegnato in una battuta di caccia. Proprio attorno a quell’ora - riferisce il Soccorso alpino - la Centrale del 118 è stata allertata da un cacciatore che non vedeva più il compagno, tornando indietro da un costone dove stavano scendendo sul Venal di Montanes. L’elicottero del Suem di Pieve di Cadore si è allora portato sul luogo indicato e durante la ricognizione ha scorto il corpo inerme dell’uomo tra le rocce. Constatato il decesso, la salma è stata ricomposta, recuperata con un verricello e portata a valle. Su richiesta dei Carabinieri, una squadra del Soccorso alpino dell’Alpago è stata poi accompagnata in quota dall’elicottero per provvedere al recupero dell’arma ed è quindi rientrata a piedi.


Pubblicità



Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253