Pubblicità
Testata

Sabato 10 marzo 2018

Lozzo, giovane pescatore recuperato sul greto del Piave






Scivolato per una quarantina di metri lungo la scarpata, è stato portato in ospedale con l’elicottero.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 9 marzo, il 118 ha allertato il Soccorso alpino del Centro Cadore per un incidente avvenuto in località Ponte Nuovo, a Lozzo di Cadore, lungo la scarpata che costeggia il greto del Piave. Scendendo con un amico per andare a pescare infatti, un giovane di Lorenzago di Cadore era scivolato in un tratto ghiacciato ruzzolando per una quarantina di metri e finendo sui sassi della riva.

Attrezzata con una corda fissa la scarpata e calzati i ramponi, otto soccorritori sono scesi fino dal ragazzo e hanno supportato nelle operazioni medico, infermiere e tecnico di elisoccorso sbarcati dall’elicottero del Suem di Pieve di Cadore.

Stabilizzato e caricato in barella, l’infortunato è stato recuperato con un verricello di 60 metri. Il giovane, con una sospetta frattura al braccio, contusioni varie e una ferita sulla fronte è stato trasportato all’ospedale di Belluno, mentre i soccorritori, dopo averlo imbragato e assicurato, hanno riaccompagnato l’amico sulla strada.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253