Pubblicità
Testata

Giovedì 12 aprile 2018

Rubato il telefono di una donna ucraina, era a casa di un agordino






Il giovane è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

I Carabinieri di Agordo hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione un 29enne agordino.

Dopo il furto di un cellulare subito da una 55enne ucraina residente a Belluno, i Carabinieri hanno iniziato un’attività d’indagine che ha portato alla perquisizione dell’abitazione del giovane, dove i militari hanno trovato il telefono rubato. Di qui la denuncia.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253