Pubblicità
Testata

sabato 12 maggio 2018

Belluno, studenti "artisti" per la sicurezza






Cinquemila brochure dal titolo "Cittadini informati, cittadini sicuri" realizzate dalla Polizia Locale con il supporto artistico dei ragazzi dell’Istituto Catullo.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Sono in distribuzione da ieri, venerdì 11 maggio, le 5mila copie della brochure sulla sicurezza "Cittadini informati, cittadini sicuri" realizzata dalla Polizia Locale con il supporto artistico dei ragazzi dell’Istituto Catullo.

«Questo progetto rientra in una delle tante proposte legate all’alternanza scuola-lavoro», ha spiegato l’assessore Valentina Tomasi, «in questo caso, abbiamo lavorato con alcuni ragazzi della quarta del Liceo artistico che hanno prodotto le illustrazioni che accompagnano i testi, scritti dagli uomini della nostra Polizia Locale. I ragazzi hanno fatto la progettazione, la realizzazione grafica e la scelta delle illustrazioni: è stato un lavoro lungo e complesso, ma molto soddisfacente».

«Abbiamo raccolto con piacere la proposta del Comune di Belluno di un progetto di alternanza scuola-lavoro», spiega la professoressa Sabrina Frison, insegnante del Catullo. «A seguire i lavori della brochure sono stati Eva Azzalini, Nicolò Allegri Bellinato, Simone Piaz, Luigi Sitran e Luca Fantinel».

La brochure è indirizzata alle fasce più deboli e anziane della popolazione, e contiene una serie di suggerimenti legati alla prevenzione da truffe e reati. «Abbiamo cercato di avvicinarci il più possibile a queste persone, con numerosi incontri sul territorio», spiega il comandante della Polizia Locale, Gustavo Dalla Ca’. «Questa brochure contiene piccoli suggerimenti per evitare brutte sorprese: Belluno resta una città sicura, ma non è più come 30-40 anni fa e bisogna prendere delle piccole precauzioni, non si può più uscire lasciando porte e finestre spalancate. La prevenzione è la miglior difesa: un po’ di attenzione ci rende la vita più tranquilla».

La brochure è in distribuzione al comando della Polizia Locale di via Gabelli e allo Sportello del Cittadino di Piazza Duomo; verrà chiesta anche la collaborazione di Antenna Anziani.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253