Pubblicità
Testata

Mercoledì 13 giugno 2018

Cortometraggio bellunese sugli hikikomori






Titolato "Soli, insieme" sensibilizza alla tematica dell’isolamento dalla vita sociale per lunghi periodi.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Sono da poco terminate le riprese a Belluno del cortometraggio "Soli, insieme", documentario che affronta la tematica degli hikikomori, ovvero quegli individui, per lo più giovani, che scelgono di chiudersi in casa per un disagio profondo vissuto nei contatti sociali.

Prodotto da Fare Cinema ed Emera Film, con il patrocinio del Comune di Belluno e dell’associazione Hikikomori Italia, il film ha visto la sceneggiatura di Alessia Buiatti e la regia di Lorenzo Cassol.

L’obbiettivo è quello di distribuire il prodotto cinematografico nelle scuole di tutta Italia portando i ragazzi a conoscenza di questo disagio sociale e sensibilizzando i giovani a questo tema ancora poco conosciuto nella nostra penisola grazie alla pellicola, che vedrà protagonisti un cast di adolescenti.

Il protagonista del cortometraggio è Andrea, un giovane studente di sedici anni. Vive con i genitori e la sorella diciottenne in un appartamento nel centro storico di un modesto capoluogo montano e frequenta un istituto superiore della città. A scuola Andrea non ci va più, da qualche settimana ormai. Neanche agli allenamenti di basket partecipa più, nè esce con gli amici. Andrea si è calato in un altro mondo.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253