Pubblicità
Testata

Mercoledì 11 luglio 2018

Carte di identità difettose: nessuna emergenza a Belluno






Il problema riguarda i documenti elettronici emessi tra ottobre 2017 e febbraio 2018 (573 sul territorio comunale di Belluno).

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Stanno arrivando anche a Belluno le lettere del ministero dell’Interno per avvisare i possessori di carte di identità elettroniche difettose della possibilità di sostituzione gratuita: sono 350mila a livello nazionale le carte "bacate", 573 sul territorio comunale di Belluno (si può verificare se la propria carta sia tra quelle difettate consultando il sito www.cartaidentita.interno.gov.it).

«Non c’è alcuna emergenza», sottolinea l’assessore ai servizi demografici di Belluno, Maurizio Busatta, «il problema riscontrato, che dipende da errori a livello centrale e interessa tutti i Comuni italiani, non incide in nessun modo sulla possibilità di espatrio o sulla validità del documento».

L’anomalia riguarda le carte emesse tra ottobre 2017 e febbraio 2018 e interessa la registrazione sul chip di alcuni dati secondari, riportati comunque correttamente sul frontespizio della carta: l’errore riguarderebbe la mancata registrazione della data di emissione del documento.

Non c’è quindi bisogno di correre agli sportelli dell’Ufficio Anagrafe per la sostituzione: «Il documento è valido e funzionante, e questo problema non ostacola la libera circolazione anche all’estero», sottolinea Busatta, «tanto che la sostituzione non è obbligatoria, ma su base volontaria, e comunque senza alcun costo per il richiedente». Per la sostituzione, dopo aver preso appuntamento, basterà recarsi agli uffici comunali con il documento "difettoso", la lettera del Ministero e una fototessera.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253