Pubblicità
Testata

Martedì 7 agosto 2018

L’Ulss rinnova le convenzioni con il volontariato per le ambulanze






L’accordo prevede il rimborso dei costi sostenuti dalle Associazioni.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

L’Ulss Dolomiti ha rinnovato le convenzioni per il trasporto sanitario con ambulanza con le seguenti Associazioni di volontariato: Coordinamento Agordino e Zoldano "Volontari Ambulanze" (comprensivo della Croce Verde di Alleghe, Croce Verde di Zoldo Alto, Croce Verde Val Bios, Croce Bianca di Colle Santa Lucia, Croce Bianca Val Fiorentina di Selva di Cadore, Associazione Volontari Ambulanza di Rocca Pietore, Donatori Sangue Forno di Zoldo); Emergenza Volontari Alpago (EVA) di Puos d’Alpago; Val Belluna Emergenza onlus di Belluno; Svep Sappada; Seas Dosoledo; Croce Bianca di Bolzano (per Arabba e Cortina d’Ampezzo); Stella Alpina; Vola; Croce Rossa Italiana di Belluno. È stata inoltre inserita nella convenzione anche la Croce Rossa Italiana, sede di Feltre, che non aveva aderito all’accordo precedente.

A garanzia della qualità del servizio offerto, tutte le Associazioni sono accreditate secondo la legge regionale n. 26 del 2012 e verrà impiegato personale qualificato e con specifica preparazione nel soccorso sanitario.

L’accordo ha una durata annuale (ad eccezione di quello con Svep Sappada che scade il 31/12/2018 per il passaggio di competenze alla Regione Friuli Venezia Giulia) e prevede il rimborso dei costi sostenuti dalle Associazioni.

«L’Azienda conferma l’apprezzamento e il sostegno all’opera encomiabile svolta dalle Croci a vantaggio delle popolazioni delle nostre vallate», ha sottolineato il Direttore generale dell’Ulss.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253