Pubblicità
Testata

Giovedì 9 agosto 2018

Verricello di 60 metri per il torrentista infortunatosi all’imbocco della forra






L’incidente oggi in Val Zemola, in comune di Erto e Casso.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

Su richiesta del 118 del Friuli Venezia Giulia, oggi, giovedì 9 agosto, l’eliambulanza del Suem di Pieve di Cadore si è diretta anche in Val Zemola, nel comune di Erto e Casso (PN), per un torrentista che si era fatto male a una caviglia all’imbocco della forra. Sul posto già le squadre del Soccorso alpino della Valcellina. Dopo le valutazioni del medico dell’equipaggio, per il suo recupero è stato utilizzato un verricello di 60 metri. Portato al Passo di Sant’Osvaldo, l’uomo, un turista spagnolo, è stato affidato all’ambulanza.

Sempre oggi l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolonites di Bolzano è stato chiamato a intervenire in territorio bellunese, a Livinallongo del Col di Lana, per un escursionista con trauma alla caviglia tra i sentieri 23 e 24 del Setsas.


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253