Pubblicità
Testata

Venerdì 14 settembre 2018 ‐ Esaltazione della Santa Croce

Ulss, nuovo sistema di scarico dei referti online






Al via a Belluno e a Feltre una sperimentazione pilota.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

L’Ulss 1 Dolomiti sarà coinvolta in un progetto pilota sulle funzionalità del portale regionale che permetterà ai cittadini del territorio bellunese di avere a disposizione un nuovo sistema di scarico dei referti online.

La sperimentazione prevede il supporto operativo del personale del Consorzio Arsenàl.IT, Centro veneto ricerca e innovazione per la sanità digitale, che, a partire dalle prossime settimane e per la durata stimata di un mese, sarà presente nei punti prelievo degli ospedali di Belluno e Feltre in affiancamento al personale aziendale per informare della nuova possibilità di servizio ed illustrare i dettagli che la riguardano.

Dopo la fase iniziale, sarà il personale di alcune strutture dell’Ulss Dolomiti, debitamente formato e istruito, a proseguire la sperimentazione. Si tratta di persone che operano nelle seguenti strutture: sistemi informativi, direzione medica di ospedale, direzione amministrativa territoriale, direzione amministrativa di ospedale (casse e Cup), laboratorio analisi, privacy, formazione, Urp, medici di medicina generale e pediatri di libera scelta. Responsabile della sperimentazione è l’ing. Alessandra De Nardi, responsabile dei Sistemi informativi dell’Ulss.

«E’ assai positivo che la nostra azienda sia stata scelta per questa sperimentazione – sottolinea Adriano Rasi Caldogno, direttore generale dell’Ulss Dolomiti – e tutto ciò è possibile grazie all’organizzazione dei nostri Sistemi informativi e all’attenzione posta nella produzione di dati informatici sicuri e di qualità all’interno delle nostre strutture. Si tratta di un’occasione importante per sperimentare dei servizi innovativi e che i nostri assistiti potranno testare, offrendo indicazioni utili alla Regione per l’estensione dei servizi su base regionale. Per questo ringrazio fin d’ora personale e cittadini che verranno coinvolti».


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253