Pubblicità
Testata

Mercoledì 21 novembre 2018 ‐ Pres. Vergine Maria, Madonna della Salute

Impianti sportivi di Gron sotto la "lente" di Sospirolo Futura






Il gruppo consiliare presenterà un’interrogazione domani, giovedì 22 novembre. Al centro la questione sicurezza.

Iscriviti alla Newsletter

Ascolta il testo

«Gli impianti sportivi di Gron non rispettano le norme di sicurezza». Sul tema il gruppo consiliare di Sospirolo Futura presenterà in consiglio comunale domani, giovedì 22 novembre, un’interrogazione che si basa sul sopralluogo dei Vigili del Fuoco, «i quali hanno accertato il mancato rispetto delle prescrizioni previste dalla normativa di prevenzione incendi e la non sussistenza dei requisiti di sicurezza antincendio presso l’area sportiva.», sottolineano dal gruppo.


Pubblicità

«Avremmo voluto occuparcene prima ma abbiamo preferito non togliere spazio all’emergenza maltempo che ha colpito l’intera nostra provincia», proseguono i consiglieri . «I fatti risalgono al 19 ottobre scorso e ne siamo venuti a conoscenza dalle dichiarazioni del sindaco, il quale ha preferito pubblicizzarsi sui giornali, a discapito delle decine di volontari che ogni giorno si adoperano per lo sport nel nostro comune e anziché risolvere le cose parlandosi tra persone serie».

«Riteniamo ora opportuno che l’amministrazione ci dia delle risposte in merito», dicono ancora. «Ci risulta infatti dal regolamento per il funzionamento e utilizzo impianti sportivi di proprietà comunale che l’amministrazione abbia la potestà di entrare, in ogni momento e durante qualsiasi manifestazione, in tutti i locali e impianti, di ispezionarli e di richiamare i presenti all’osservanza delle norme. Tra le segnalazioni sul verbale dei Vvf vi sono ad esempio il serbatoio gpl sprovvisto di recinzione e fino a poco tempo fa anche degli estintori, l’idrante uni70 che non risulta avere le prestazioni idrauliche adeguate, e la stufa a gasolio nei locali sottotribuna. Chiediamo inoltre se quest’amministrazione, dopo cinque anni di latitanza e appiattimento delle politiche sportive, abbia intenzione di mettere nero su bianco un programma concreto e condiviso dai cittadini per il futuro dello sport a Sospirolo. Infine, domandiamo quando verrà adibito un locale da destinare alla somministrazione di cibi e bevande come nella maggioranza degli impianti sportivi esistenti».


Leggi gli altri titoli di oggi.

Iscriviti alla Newsletter





Home
L’Amico edizione digitale
L’Amico su Facebook  
L’Amico su Twitter  
Le foto dell’Amico su Flickr  
L’Amico su YouTube  
L’Amico su Instagram  
Abbonamenti
Pubblicità
Privacy




Copyright © 2000-2018 L'Amico del Popolo S.r.l.
Piazza Piloni 11, 32100 Belluno
Tel. +39 0437 940641, Fax +39 0437 940661
Email redazione@amicodelpopolo.it
P.Iva/C.F. 00664920253